Accesso ai servizi

Martedì, 05 Luglio 2022

UN RICONOSCIMENTO AI GIOVANI ATTIVI NELLA VITA DI COMUNITÀ



UN RICONOSCIMENTO AI GIOVANI ATTIVI NELLA VITA DI COMUNITÀ



Quarantacinque giovani ragazzi di Tarantasca e Busca potranno assistere gratuitamente domenica 10 luglio al concerto di Collisioni Festival ad Alba grazie a due progetti della Fondazione CRC attivati sul territorio dei due comuni: 16% Giovani al centro su Bando Giovani in contatto, avviato proprio in questi mesi, e Spazzamondo, manifestazione svoltasi lo scorso 4 giugno. La Fondazione CRC ha comunicato l’attribuzione dei biglietti omaggio ai due Comuni che hanno deciso di assegnarli secondo un criterio in linea con lo spirito dei due progetti. È quindi stato richiesto agli operatori degli spazi aggregativi e ai rappresentanti di diverse associazioni cittadine di segnalare i ragazzi e le ragazze di Tarantasca e Busca attivi e partecipi alla vita di comunità.



“Ringraziamo di cuore i giovani che si mettono a disposizione della comunità - hanno detto il consigliere comunale Manuel Cesana per Tarantasca, l’assessore alle Politiche giovanili Beatrice Aimar, l’assessore all’Istruzione Lucia Rosso, l’assessore all’Ambiente, Diego Bressi per Busca che hanno incontrato nella Frazione intercomunale di San Chiaffredo i ragazzi individuati per un momento di condivisione - perché è anche grazie a loro se i nostri territori possono vantare tante iniziative rivolte a questa fascia d’età: ci sono tanti giovani che si impegnano nelle diverse realtà associative e sociali cittadine e frazionali, giusto questo piccolo premio. Bravi e continuate così!”

Nella foto gli amministratori Cesana, Aimar, Rosso e Bressi con alcuni dei ragazzi che andranno al concerto di domenica 10 luglio ad Alba